Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/its.mct8/www/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Un grande spettacolo (già sold out) per portare in scena i personaggi di «Sorpresa nel bosco» e sensibilizzare i bresciani circa la sindrome di Allan-Her-ndon-Dudley, donando speranza ai piccoli malati che soffrono di questa malattia rara che provoca gravi disabilità. Duecento circa sono i casi in tutto il mondo. Sabato alle 21 all’auditorium San Barnaba di corso Magenta il racconto scritto da Cosetta Zanotti e illustrato da Lucia Scuderi sarà il punto di partenza di uno spettacolo prodotto dall’associazione culturale ContaminAzioni che si muoverà tra musica, danza, video-art e recitazione.
«Mi sono lasciato toccare dalla storia raccontata nel libro -spiega il regista Alberto Cella durante la conferenza di presentazione dell’evento, ospitata in Loggia alla presenza del vicesindaco Laura Castelletti.

Qui abbiamo voluto mettere in scena i momenti più intimi e nascosti della storia del piccolo Davide e della sua famiglia».
Le forme d’arte che racconteranno questo viaggio saranno la scrittura (con la Zanotti, ma anche il supporto di papà Giorgio e mamma Rosita), la recitazione (con tredici attori di ContaminAzioni), la danza (con 6 ballerine dirette dalla coreografa Livia Lugana), la musica (scritta da Paola Ceretta ed eseuita dall’Ensemble Musical-Mente), i video (grazie a It’s Comunicazione) e l’illuminotecnica progettata da Mg Service.

> Scarica l’articolo completo